Che cos'è il powerlifting?

Scopri la disciplina che sta appassionando sempre di più gli “amanti della ghisa”

chi sono?

Sono Francesco Lefosse, dottore in Scienze Motorie, personal trainer e fondatore della VIRTUS ACADEMY

Francesco Lefosse Chinesiologo

INDICE

  • cos’è il Powerlifting?
  • esercizi del powerlifing
  • benefici del Powerlifting
  • Chi può praticare il Powerlifting?
  • Powerlifting agonistico o amatoriale
In questo articolo farò una breve panoramica sul Powerlifting, uno sport di forza estremo ma allo stesso modo affascinante che si sta diffondendo a macchia d’olio in Italia

COS’E’ il powerlifting

Il Powerlifting è uno sport che consiste nel sollevare il massimo carico possibile in 3 esercizi: Squat, Panca piana e Stacco da terra

Nasce negli USA durante gli anni ’70 con la fondazione dell’IPF (International Powerlifting Federation), la quale, ancora oggi regola le competizioni internazionali.

Il Powerlifting ha come obiettivo principale diventare più forti e, per ottenere quest’ultimo, gli allenamenti sono strutturati secondo logiche ben precise che permettono di imparare a muovere il proprio corpo dapprima senza sovraccarichi esterni (bilanciere), per poi consentire di gestire carichi sempre maggiori in totale sicurezza. È uno sport che richiede impegno e dedizione ma che porta a numerose soddisfazioni poiché, con il passare del tempo, si riesce ad eseguire movimenti in maniera più fine e coordinata e a quantificare in oggettivamente i miglioramenti.

esercizi del powerlifting

Squat 

Lo Squat prevede il posizionamento del bilanciere dietro le spalle e un movimento di accosciata completa e risalita. Nel powerlifting va eseguito “sotto al parallelo”, ossia quando la linea dell’anca è più bassa della linea delle ginocchia.

Distensione su panca piana (bench press)

La distensione su panca piana o bench press vede in partenza l’atleta steso in posizione supina su una panca. Partendo con le braccia tese, si porta il bilanciere al petto e, dopo un breve fermo bisogna risalire stendendo completamente le braccia come nella posizione iniziale.

stacco da terra (deadlift)

Lo Stacco da terra o deadlift è generalmente eseguito per ultimo nelle competizioni agonistiche in quanto si solleva un peso maggiore rispetto agli esercizi precedenti. Consiste nel sollevare un bilanciere posto ad un’altezza di 22.5cm da terra fino ad assumere la posizione eretta.

Per essere considerate valide, queste alzate devono attenersi a precise regole contenute all’interno del regolamento ufficiale IPF (International Powerlifting Federation).

Benefici del powerlifting

L’allenamento della forza e, di conseguenza anche il powerlifting, ha dimostrato avere numerosi benefici sulla salute generale dei soggetti praticanti, tra cui: 

  • aumenta la massa muscolare e la densità ossea;
  • aumenta la resistenza dei tendini e dei legamenti; 
  • migliora le abilità atletiche aumentando la stabilità e l’equilibrio sotto carico;
  • agisce sulla perdita di peso poiché permette di bruciare una grande quantità di calorie; 
  • aumenta la fiducia in sé stessi e l’autostima;

Inoltre recenti studi scientifici dimostrano che l’allenamento della forza, se ben gestito, riduce la probabilità che si verifichi un infortunio del 66% negli atleti che praticano uno sport.

chi può praticare il powerlifting?

Il powerlifting può essere praticato da tutti, giovani e meno giovani di entrambi i sessi. L’importante è adattare gli allenamenti in base al soggetto e alle sue particolari caratteristiche (anzianità di allenamento, infortuni pregressi).  In alcuni soggetti sarà necessario un periodo di allenamento propedeutico che porterà ad eseguire gli esercizi del powerlifting in completa sicurezza ed efficacia.

Powerlifting agonistico o amatoriale

Il powerlifting può essere praticato anche da chi non ha obiettivi agonistici. In questo caso il miglioramento si avrà comunque perché un programma di allenamento per l’aumento della forza ben strutturato porterà ugualmente a tutti i benefici sopra elencati.

Per i soggetti che desiderano gareggiare, c’è bisogno che siano molto motivati, costanti e che abbiano un allenatore che pianifichi gli allenamenti in modo tale da ottenere la massima forma fisica in un giorno prestabilito (la gara). È quindi, richiesto maggiore impegno in allenamento rispetto ad un amatore poiché gli adattamenti ricercati saranno più marcati in vista delle competizioni. 

Salire in pedana e sollevare carichi al limite delle proprie capacità è una sfida con sé stessi e permette di provare emozioni uniche, un mix di paura e adrenalina che porta agli atleti una voglia irrefrenabile di superare sempre di più i propri limiti.

CONCLUSIONI

Con questo breve articolo ho cercato di dare una visione generale di questo fantastico sport che è il Powerlifting evidenziandone i benefici e chiarendo che può essere praticato da chiunque. Un aspetto importantissimo è quello di avere un team e un allenatore preparato che possa guidare gli appassionati e gli atleti al raggiungimento dei risultati desiderati evitando di imbattersi in spiacevoli episodi come gli infortuni. Nell’allenamento della forza è bene non “improvvisare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Francesco Lefosse - Virtus Academy
Copyright © 2021
Tutti i diritti riservati.